Giappone nel cuore.

Un inaspettata sorpresa dal Giappone,  la Gelateria della Passera è stata selezionata per rappresentare il gelato artigianale. Tokyo ed Yokohama ci hanno ospitati presso lo Store di Seibu e Sogo. Per ben 2 settimane abbiamo lavorato nei laboratori messi a nostra disposizione. Il nostro  gelato fatto esclusivamente con ingredienti freschi ( alcuni difficili da trovare) ha avuto fin dal primo giorno un grande interesse. I gusti da noi proposti: Caffè espresso, Cioccolato, Pistacchio, Fior di Latte, Crema allo zafferano e acqua di rose,  Pompelmo rosa, Melone, Fichi, Moijto, Lampone. Un esperienza indimenticabile, dove  la passione per la mia professione ha portato in Giappone l’arte del fare il gelato Artigianale vero! Lunghe, lunghissime file di persone di tutte le età che con calma, pazienza e curiosità  sono venute solo per  assaggiare nel loro paese il nostro gelato, il gelato italiano. Grazie di cuore.

 

Una valanga di frutta in P.za della Passera

Un buon sorbetto alla frutta è quello che ci vuole per affrontare questi caldi giorni d’estate. La Gelateria della Passera offre tutti i giorni sorbetti fatti con frutta fresca, valanghe di frutta fresca!! foto_frutta_verdura_7014Un breve elenco della frutta usata la scorsa settimana…12 Kg di Kiwi, 11 Kg di susine goccia d’oro, 16 Kg di albicocche, 10 Kg di fragole, 20 Kg di limoni, 30 Kg di pompelmo rosa, 12 Kg di melone, 20 Kg di banane, totale 131 Kg di frutta!! IMG_1021Una valanga di vitamine, sali minerali, un concentrato di proprietà benefiche per l’organismo, soprattutto se si tratta di frutta fresca e di stagione. Buon sorbetto a tutti voi.

 

 

foto

http://www.fashionblog.it/post/16643/vestiti-di-frutta-e-verdura-su-t-magazine

www.windoweb.it

La scelta delle Palle!

La scelta di servire il gelato con il porzionatore  da noi chiamato a “palline”, non è una scelta casuale, anzi, si tratta di una scelta fatta con convinzione.Porzionatoreprofessionale Capita a volte che qualche cliente di passaggio si lamenti del fatto che noi  non serviamo il gelato con la paletta,  gusti a parte, a noi il gelato dato con la paletta non piace esteticamente. Il vero motivo però è quello di  dare la stessa quantità di gelato indipendentemente dai gusti. I clienti per noi sono tutti uguali, sono tutti importanti, non abbiamo preferenze.IMG_6544 Questa scelta  va anche contro il nostro interesse visto che ci sono dei gusti come il pinolo e il pistacchio che costano molto più di altri. Quando serviamo i gelati abbiamo un nostro criterio su quale gusto mettere prima di un altro per esaltare al massimo la loro degustazione, non pensiamo a quale gusto mettere in quantità maggiore perchè costa meno…IMG_7955_2In molte gelaterie, dove viene usata la paletta, mettono sempre prima i gusti che costano meno, chiedetevi perchè! In ogni caso noi siamo fieri delle nostre palline di gelato, ball  in inglesefiorentino, scoop in inglese!IMG_6662Una novità è anche il loro costo, 1 euro a pallina in qualsiasi contenitore o cono. Buon scoop, buona palla di gelato!   www.vega-direct.it

Foto www.alidifirenze.fr

Cioccolato all’arancia candita.

Il cioccolato all’arancia è senza dubbio uno dei gusti più graditi e conosciuti della Gelateria della Passera.IMG_6631 - Version 2Gli ingredienti  inseriti alla base di cioccolato fatta da Cinzia sono:  un ottimo cioccolato fondente al 75%, una riduzione di arancia vaniglia e zest, arancia candita siciliana.IMG_7161 - Version 2 L’alta qualità dei prodotti  viene esaltata dalla lavorazione attenta e  particolare che  Cinzia dedica loro. Un cioccolato cremoso, dove il fondente e  il sapore dell’arancia candita si uniscono e si alternano  in modo perfetto accarezzando il palato.IMG_7131 - Version 2 Un gelato a cui gli amanti del cioccolato non possono rinunciare.Buon gelato, buon cioccolato.

Alta qualità a 360 gradi, dal cono in su!

DSC07049Questa la devo proprio raccontare. Non avendo la presunzione di essere perfetta e di avere ancora da imparare, oggi sono andata ad assaggiare il gelato di un mio concorrente, sia per confrontarmi, sia per captare qualcosa di nuovo, magari qualcosa che non so! Entro, vedo gusti particolari, ma per fare un piccolo test, scelgo due gusti classici: cioccolata e pistacchio.Inizialmente il pistacchio mi incuriosisce, ma dopo un secondo in bocca resta solo il sapore dello zucchero, del pistacchio poche tracce. La cioccolata, profuma di cacao amaro, buono, ma appena arriva sul palato ho la sensazione di avere qualcosa di troppo farinoso in bocca….chiaro che sono solo pareri personali, i gusti son gusti, ma la cosa che veramente mi ha intristito, raccapricciato è stato aver addentato un cono a cialda APPASSITO!!! no questo non va bene. Il cono a cialda deve essere croccante come se fosse appena fatto….cialde-cono-gelato

Matrimonio Inglese, in Piazza della Passera a Firenze!

380943_299753630069657_860547861_n-1Hanno scelto Firenze per celebrare il loro matrimonio, hanno scelto Piazza della Passera come luogo per ritrovarsi con amici e parenti (tutti arrivati dall’Inghilterra) il giorno prima del matrimonio ufficiale. DSCN0390Felici e onorati per la loro scelta, abbiamo ospitato gli sposi con i loro invitati nei locali di Piazza della Passera. Tra le tante richieste che con i colleghi della “In piazza associazione culturale” abbiamo accolto e soddisfatto, la richiesta a noi rivolta  è stata quella di servire i gelati in piazza con un carretto del gelato, un carretto in vecchio stile,  come quelli di una volta che passavano per le vie delle città.DSCN0382 Chiesto e trovato! e devo dire che il carretto, con il suo stile retrò, era perfetto  per la nostra fantastica piazza. DSCN0410Una bella serata, una bella esperienza, che spero i nostri cari Inglesi porteranno con se nei ricordi di Firenze. Viva  gli sposi, Viva Firenze, Viva Piazza della Passera…..

Un incantesimo a fine estate….

Come in una favola, un incantesimo può…….rinfrescare mente e palato! Non si tratta di una stregoneria ma di uno dei gusti da me creati. Incantesimo: fiori-di-ibiscokarkadè, melissa, tiglio e succo di lime, sono gli ingredienti scelti per questo sorbetto.melissaUna giostra di sapori che si alternano tra loro, profumi e  aromi a tratti contrastanti  che si fondono  con armonia. Senza dubbio un sorbetto particolare, che sorprende ad ogni singolo assaggio.tiglio-tisana_N1Il karkadè è un ottimo antiossidante e vitaminizzante, la melissa ha proprietà antinfiammatorie, il tiglio rinfresca e rilassa l’organismo. Incantesimo, un sorbetto pieno di salute, un alleato gustosissimo adatto a tutte le stagioni.

 

 

karkadè http://www.biologiquement.com/
melissa http://www.liberomondo.org/
tiglio http://www.giardinaggio.it

 

 

Gelato artigianale, facciamo chiarezza…..

Sento il dovere di far luce sul concetto di gelateria artigianale. Artigianale non vuol dire solo fatto a mano, nel caso poi di un alimento, vuol dire anche fatto con ingredienti freschi, genuini, senza aggiungere ne stabilizzanti e ne emulsionanti.DSC07024 Il gelato è sensibile alla temperatura ed è anche fotosensibile, per questo si conserva in modo ottimale in carapine chiuse.SAM_0117I gelati,  fatti con i  così detti lavorati o semilavorati,  di artigianale hanno ben poco, alcuni di questi prodotti sono buoni lo stesso, certo  non possiamo dire che sono artigianali!SAM_0150 In commercio esistono prodotti industriali comunque buoni, l’importante è capire la differenza tra un prodotto artigianale e uno industriale.SAM_0148 Non basta solo mettere un insegna con scritto “gelateria artigianale”, occorre avere un laboratorio che quotidianamente produca gelato.IMG_6955

Nocciola, la Regina in vetrina a Firenze!

La Nocciola, un altro gusto a cui ho dedicato nella sua lavorazione  molto tempo e molta attenzione. Uso esclusivamente la nocciola gentile trilobata delle langhe, esattamente quella prodotta da Relanghe di Alba.03Tutte le volte che assaggiavo il mio  gelato alla nocciola appena fatto, avevo la sensazione di poterlo migliorare ulteriormente. Una serie infinita di ricette ed esperimenti erano diventati una sfida con me stessa per ottenere il meglio del meglio!IMG_7323 - Version 2Ad oggi mi ritengo soddisfatta del lavoro e del risultato ottenuto ( sono passati circa 2 anni..!), ma la sensazione di migliorare i miei gelati non vuole andar via dalla mia mente! questo vale per tutti i gelati o sorbetti che creo.Non mi sento mai arrivata…..cerco sempre qualcosa, un ingrediente, una spezia, un bilanciamento di zuccheri, che possa migliorare i miei prodotti.Nonostante la mia creatività e le proposte innovative della mia vetrina, Il gelato alla nocciola è stato ed è uno dei gusti a cui tengo di più.13Degustando questo gelato, avrete la sorpresa di trovare molte nocciole intere pronte a deliziare il vostro palato!

Pinolo a Km Zero!!

Il pinolo, delle pinete Toscane, è decisamente quello che preferisco per creare un ottimo gelato da proporre nella mia vetrina.256__immagine_01Anche in questo caso, la regola principale è rispettare il sapore di resinatura caratteristico e  inconfondibile dei pinoli.Ricordi di infanzia, quando da piccola cercavo i pinoli e mi riempivo la bocca di vere e proprie manciate!SAM_0138Con pazienza, varie prove di lavorazione, e trucchi che non posso svelare  ho ottenuto un gelato che ricorda il profumo delle pinete, un gelato che  esalta  la consistenza  del pinolo e il suo sapore.I pinoli sono ricchi di proteine, in Europa sono presenti nell’alimentazione sin dal periodo Paleolitico.Dalla pigna al pinolo - storia zonzolando 2Per ottenere un Kg di pinoli sono necessari 30Kg di pigne e per raggiungere una maturazione ottimale al pinolo occorrono 3 anni….

http://www.zonzolando.com

www.rivistadiagraria.org