Gardini, Cioccolata Artigianale, per voi alla Gelateria della Passera.

premio-international-award-2012_1374748574Come ben sapete, siamo dei grandi sostenitori di prodotti Italiani d’alta qualità lavorati con metodi artigianali, questo è il motivo per cui vi proponiamo la Cioccolateria Gardini, l’Artigiano. Abbiamo selezionato alcuni dei loro eccellenti prodotti, potete trovarli sia nella nostra vetrina sia al Caffè degli Artigiani.logo Tavolette Blend_1318000021Tavolette, Cru e Praline, la nostra selezione per voi. Un piacere per mente e palato, un regalo goloso che in molti vorrebbero ricevere! Buon cioccolato a tutti.still_praline_1369392538

Annunci

La scelta delle Palle!

La scelta di servire il gelato con il porzionatore  da noi chiamato a “palline”, non è una scelta casuale, anzi, si tratta di una scelta fatta con convinzione.Porzionatoreprofessionale Capita a volte che qualche cliente di passaggio si lamenti del fatto che noi  non serviamo il gelato con la paletta,  gusti a parte, a noi il gelato dato con la paletta non piace esteticamente. Il vero motivo però è quello di  dare la stessa quantità di gelato indipendentemente dai gusti. I clienti per noi sono tutti uguali, sono tutti importanti, non abbiamo preferenze.IMG_6544 Questa scelta  va anche contro il nostro interesse visto che ci sono dei gusti come il pinolo e il pistacchio che costano molto più di altri. Quando serviamo i gelati abbiamo un nostro criterio su quale gusto mettere prima di un altro per esaltare al massimo la loro degustazione, non pensiamo a quale gusto mettere in quantità maggiore perchè costa meno…IMG_7955_2In molte gelaterie, dove viene usata la paletta, mettono sempre prima i gusti che costano meno, chiedetevi perchè! In ogni caso noi siamo fieri delle nostre palline di gelato, ball  in inglesefiorentino, scoop in inglese!IMG_6662Una novità è anche il loro costo, 1 euro a pallina in qualsiasi contenitore o cono. Buon scoop, buona palla di gelato!   www.vega-direct.it

Foto www.alidifirenze.fr

Cioccolato all’arancia candita.

Il cioccolato all’arancia è senza dubbio uno dei gusti più graditi e conosciuti della Gelateria della Passera.IMG_6631 - Version 2Gli ingredienti  inseriti alla base di cioccolato fatta da Cinzia sono:  un ottimo cioccolato fondente al 75%, una riduzione di arancia vaniglia e zest, arancia candita siciliana.IMG_7161 - Version 2 L’alta qualità dei prodotti  viene esaltata dalla lavorazione attenta e  particolare che  Cinzia dedica loro. Un cioccolato cremoso, dove il fondente e  il sapore dell’arancia candita si uniscono e si alternano  in modo perfetto accarezzando il palato.IMG_7131 - Version 2 Un gelato a cui gli amanti del cioccolato non possono rinunciare.Buon gelato, buon cioccolato.

Cioccolato & peperoncino

Per gli amanti del gelato al cioccolato  sono vari i gusti che la Gelateria della Passera offre nella vetrina di carapine.Cioccolato classico al 75% fondente, cioccolato all’arancia, al whisky, al rum, e al peperoncino, a voi la scelta. Il cioccolato al peperoncino per Cinzia è una vera e propria sfida tra lei e il peperoncino! L’ho vista mentre lo preparava, non era mai contenta, avrà assaggiato mille volte l’infuso di peperoncini freschi tenuti a bagno nella cioccolata. IMG_8181 Ho avuto la sensazione che parlasse con gli ingredienti, arrabbiandosi con i peperoncini, chiedendosi se il sapore piccante fosse o no troppo o poco deciso, insomma una guerra aperta, fino a che,  come per magia ha deciso di aggiungere altro infuso al peperoncino fresco,  un pizzico di peperoncino in polvere e di passare alla fase successiva, usando quello che io chiamo maxipin!…IMG_8173Non so quanto tempo sia passato prima che Cinzia si sentisse soddisfatta, quello di cui sono certa, è che dopo aver mantecato il composto, è riuscita a creare un gelato incredibile, dove il cioccolato fondente sembrava cullato dal sapore piccante dei peperoncini.IMG_8168 La cura e l’attenzione al bilanciamento degli zuccheri ha reso incredibilmente cremoso questo gelato. Provare per credere! Un applauso, brava Cinzia.

Laura.

foto www.greenme.it

Cioccolato & Firenze, passione infinita.

Fave-di-Cacao-e-semiLa pianta del cacao ha origini antichissime, si presume che nell’Orinoco e nel Rio delle Amazzoni fosse già presente almeno 6000 anni fa. Furono i Maya a fare le prime coltivazioni intorno all’anno 1000 (a.C.). Grazie a Cristoforo Colombo il cacao arrivò in Spagna nel 1502, in Italia venne importato verso il 1560, precisamente in Piemonte.IMG_7148 - Version 2Nel 1660, grazie a Francesco D’Antonio Carletti, commerciante fiorentino, il cacao arrivò in Toscana. Le prove dell’antico legame fra Firenze e la cioccolata si ritrovano in alcuni fondi librari dellaBiblioteca Nazionale di Firenze  (Magliabechiano e Palatino).Sempre a Firenze, dal 1680, si rintracciano numerosi scritti sul tema della cioccolata.CUORE-CIOCCO1 Uno studio  dell’Istituto Nazionale Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (Inran) di Roma, sostiene che il cioccolato fa bene al cuore, inoltre, il cioccolato influisce positivamente sull’umore e aumenta il desiderio sessuale, proprio come sosteneva Giacomo Casanova…IMG_6452

La Gelateria della passera, propone il gelato al cioccolato classico, adatto a tutte le stagioni, apprezzato da grandi e piccini, sempre presente nella nostra vetrina. Il cioccolato che usiamo è fondente al 75%, seguendo le esigenze di stagione e le richieste dei nostri clienti, proponiamo anche i seguenti gusti:

Cioccolato all’arancia (con inserimento di arance candite), Cioccolato al Whisky, Cioccolato al cocco, Cioccolato alla menta, Cioccolato al peperoncino. DSC07312La pastorizzata al cioccolato viene usata anche come cioccolata calda da degustare al Caffè degli Artigiani, una cioccolata in tazza da non perdere, fatta quotidianamente con ingredienti freschi e di prima qualità , niente a che vedere con la cioccolata fatta con preparati in busta vari, o con la cioccolata che spesso nei bar vediamo stare in contenitori per giorni e giorni…IMG_7026 - Version 2Per un buon gelato al cioccolato vi aspettiamo in gelateria, per un ottima e speciale tazza di cioccolata calda, vi aspettiamo al caffè degli Artigiani.

foto www.finechocolate.org magazine.quotidiano.net

Alta qualità a 360 gradi, dal cono in su!

DSC07049Questa la devo proprio raccontare. Non avendo la presunzione di essere perfetta e di avere ancora da imparare, oggi sono andata ad assaggiare il gelato di un mio concorrente, sia per confrontarmi, sia per captare qualcosa di nuovo, magari qualcosa che non so! Entro, vedo gusti particolari, ma per fare un piccolo test, scelgo due gusti classici: cioccolata e pistacchio.Inizialmente il pistacchio mi incuriosisce, ma dopo un secondo in bocca resta solo il sapore dello zucchero, del pistacchio poche tracce. La cioccolata, profuma di cacao amaro, buono, ma appena arriva sul palato ho la sensazione di avere qualcosa di troppo farinoso in bocca….chiaro che sono solo pareri personali, i gusti son gusti, ma la cosa che veramente mi ha intristito, raccapricciato è stato aver addentato un cono a cialda APPASSITO!!! no questo non va bene. Il cono a cialda deve essere croccante come se fosse appena fatto….cialde-cono-gelato